cos’hai lì?

ora della nanna. come da rituale, prendo in braccio la paperella e la porto su per le scale, fino al suo letto. è la sua coccola pre-nanna.
ieri sera, appena abbarbicata al mio collo, ha un momento di esitazione:
p: "ma… ma….?"
io: "che c’è?"
la paperella osserva perplessa, dalla sua posizione dominante, lo scollo (scarso) della mia maglietta. poi lo tira verso di sè e guarda dentro. poi rivolge gli occhi verso i sè e allara con le mani il collo della sua, per guardarci dentro. poi esclama, costernata:
p: "mamma, ma che cos’hai lì, che io non ho?!?!"
io: "ehm… lì dove?"
p: "lì, dentro la maglietta! da me non c’è niente!"
io: "beh, perchè non sei una mamma. ti ricordi quando la lucia era piccola e mangiava il latte dalla mamma? ecco, stava lì. sono come delle bottiglie di latte di mamma"
p: "però anche il babbo ce l’ha!"
babbo: "NO! QUESTA E’ CICC.. ehm… MUSCOLI, PETTO! non tette!"
p, pippiando: "e io, non ho niente, non ho?"
io: "adesso no, perchè non sei una mamma"
p: "ah. e lui (indicando il babbo) mangia da qui? non è giusto!"
io e il babbo, in coro "NO! SOLO I BIMBI PICCOLISSIMI"
p: "e perchè loro sì?"
io: "perchè non hanno i dentini, e quindi non riescono a mangiare nemmeno le pappine"
p: "ah, ma dopo non lo fanno più, quando crescono?"
io: "no, quando crescono mangiano le pappe come me e te e il babbo e lo pterodattilo"
p: "ah. allora va bene, mamma"

(…. e sennò??)

Category: varie
You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.
One Response
  1. quella parte sulla ciccia del babbo non me la ricordavo, come mai?

Lascia un Commento