saggezza vacante

Considerando che domani dovrei diventare un anno più saggia, stamattina:

  1. mi sono alzata e ho fatto tutto con mooolta calma, rallegrandomi di essere in anticipo. poi mio marito mi ha fatto notare che ho sbagliato a leggere l’orologio, e che erano le 8.20, non le 7.20 (anche perchè la sveglia era suonata alle 7.30…) e mi ho iniziato a correre. ovviamente avevo un appuntamento alle 8.30 in ufficio.
  2. sono arrivata così in riserva, ma così in riserva al benzinaio (sì, ovviamente dovevo anche far benzina) che per la prima volta in vita mia ho messo nel motorino 2 cifre di benzina. praticamente stavo andando a vapore.
  3. mi sono accorta di non essermi preparata il pranzo, quindi sono andata al bar (sì, dovevo anche far colazione…) e ho messo nel sacchettino la brioche della colazione per conservarla amorevolmente fino alle 13. in compenso così ho saltato la colazione (no, comprarne due e mangiarmene una a colazione e una a pranzo non mi è venuto in mente se non dopo che ero andata via).
  4. sono ripartita dal bar in motorino dimenticandomi di mettere il casco. per fortuna mio marito che era nei pressi mi ha rincorso e me l’ha fatto notare.

Al momento la saggezza latita…

Category: Senza categoria
You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.
One Response
  1. sei tu che latiti, perché dovrebbero rinchiuderti!! :P

Lascia un Commento