il fanneto

ieri colloqui della leprepazza.
tutto molto bene: la fanciulla è intelligente e non accusa minimamente il fatto di essere anticipataria, socievole (!), non testona (!), non gnolosa (!), non si fa più niente addosso (!), fa pochi capricci e molte coccole (!!!)… insomma, la perfida mette proprio alla prova solo noi!!

detto ciò, alla fine del colloquio le maestre ci chiedono:
"adesso però noi vorremmo sapere una cosa: cos’è il fanneto?"
noi: "eh?"
m: "il fanneto, il falneto. qualcosa del genere!"
noi: "..."
m: "la leprepazza ha fatto un disegno di una cosa grandissima, tutta piena di colore. siccome non aveva tempo di finirlo, l’ha voluto riprendere in mano per 3 giorni a fila, per colorarlo tutto per bene. e poi, quando finalmente l’ha finito, ha detto: "ecco maestle, questo è il falneto."
io (lampo di genio): "il farneto! è un posto, con una grande sala col camino, in cui ogni tanto ci ritroviamo con li amici delle famiglie per l’accoglienza!"
m: "aaahh! quando abbiamo chiesto alla leprepazza: cos’è il falneto? lei ci ha risposto: "beh, è.. è… maestle, è una cosa glande!!"

curioso, è più o meno la stessa risposta che avrei dato anch’io…

ps. mi è capitato di raccontarlo alla maestra della paperella. e quando ho nominato il farneto anche lei si è illuminata e ha detto: "è vero, anche la paperella ha disegnato o detto qualcosa del farneto… ora non ricordo cosa". che roba "grande"! le cose belle per la nostra vita saltano fuori nei disegni delle nostre figlie.

Category: varie
You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.
One Response
  1. Sonia says:

    Che meraviglia! Che meraviglia VOI!!

Lascia un Commento