natalizi

a scuola.

bimba: "ma no, giuseppe non è il custode di Gesù, è il suo babbo!"
maestra: "no, è proprio il custode. il suo babbo è Dio, che glielo ha affidato, come poi fa con ogni bimbo, perché giuseppe gli volesse bene e lo facesse diventare grande"
b: "… ma allora anche la mia mamma e il mio babbo sono i miei custodi?"
m: "certo, proprio così"
b: "ma allora io sono di Dio!! E’ bellissimo, è proprio quello che ho sempre voluto!"
la maestra fa un grande sorriso.
la bimba sorride. poi pensa. poi sorride ancora di più.

… "maestra, ma allora posso obbedire solo a Dio, e non più al babbo e alla mamma?"
….bel tentativo!!

Category: varie
You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.
2 Responses
  1. Geco says:

     ahahahaha oddio muoio. E’ scaltra la paperella!

    Perchè è la paperella, vero? Se non è lei, comunque… idolo!

  2. È un genio. Non so se sia mia figlia o meno, ma è un genio!

Lascia un Commento