tipi di cane

ieri, vista la splendida giornata, siamo andati al parco.
cammina, cammina, abbiamo incontrato due ragazze sedute con a fianco un cane di razza collie.
il minimeo era in giornata storta e urlava come un pazzo.
la paperella si guarda intorno e poi dichiara: "sciao, uòppe!"
io: "eehh?"
p: "ho detto: sciao, voppe!"
io: "voppe? ah, volpe! no, non è una volpe, quello è un cane, paperella."
(le ragazze sogghignano. notare come la paperella, da brava bimba educata, saluti ogni forma di creatura vivente incontri per la strada, dalle vecchiette che si sdilinquiscono alle foglie degli alberi. fare una passeggiata con lei vale come un corso di biologia)
p: "no no, mamma, guarda: è una voppe. come nel mio libro."
(le ragazze sghignazzano apertamente)
io: "no paperella, è una razza di cani col muso appuntito e quel pelo folto, un po’ arancione. si chiamano collie, e sono cani."
p: "ah, ho capito mamma: quella voppe è un tipo di cane!"
(le ragazze rotolano sull’erba, e io per evitare il peggio procedo oltre).

cammina cammina, incontriamo la sua amichetta e i suoi genitori, e insieme procediamo verso i giochi dei bimbi.
dopo una svolta del sentiero, davanti a noi si immette un ragazzo con un cane, razza bulldog.
amica della paperella: "guarda, paperella, c’è un maialino!"
paperella: "no no, amica, è un cane"
(il ragazzo si volta tra l’offeso e il compiaciuto)
a: "no paperella: ha la pancia, è marroncino e guarda le zampe. è un maiale."
p (forte della discussione sul collie di poco prima): "facciamo così, amica: è un tipo di cane. va bene??"
a questo punto, abbandonato rapidamente il sentierino con le due contendenti, ho tagliato l’angolo, e mi sono rapidamente diretta ai giochi camminando sull’erba.

per concludere, aggiungerò che la sera, quando un amico ci ha chiesto: "paperella, ma al parco avete incontrato, che so, dei cani?", il mio genio del male ha risposto: "no no, solo tanti animali!"

Category: varie
You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.
One Response
  1. genialmente, ti assomiglia :)

Lascia un Commento