la strada di un bimbo

"educare una persona, un bimbo come un adulto, significa aiutarlo a percorrere la sua strada.
questo significa che l’importante non è arrivare. l’importante è che la strada diventi SUA.
perciò, se oggi non arriva al punto che avevi in mente, non lo prendi in braccio e lo porti fino lì.
perchè se tu fai così, quel pezzo di strada non sarà mai suo.
invece, se non arriva dove tu pensi (e proprio perchè è una strada spesso non si arriva in giornata alla fine della tappa, ci vuole del tempo) tu ti fermi, gli tendi le braccia, e lo aspetti. finchè, coi suoi tempi e attraverso le sue difficoltà, arriva da te.
così quella strada gli apparterrà per sempre. perchè l’ha percorsa con le sue gambe, e avendo chiaro lo scopo (arrivare da te)."

[dal collegio docenti del 2.3.11 nella mia scuola]

devo riuscire a stamparmelo in testa.
con le bimbe e con gli amici.

Category: varie
You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.
One Response
  1. Gatto says:

     Già ce l’hai stampata, forse non conoscevi bene le parole o non erano cosi ben scritte, ma il concetto era già tuo :).

    Un bacio AndyCat

Lascia un Commento