ella cresce!

 al tagliando del secondo mese il minimeo è stato valutato, è stato misurato, ed è stato trovato… cresciuto!
ok, siamo ancora piccini (ma le ascendenze familiari non aiutano e la gastroenterite che si è beccata questo mese – caso più unico che raro alla sua età e in pieno allattamento materno, tanto che la mia pediatra è stata addirittura contattata dall’ospedale per un caso analogo – nemmeno), ma siamo in recupero.
con il folle peso di 4,6 kg e la strepitosa altezza di 57 centimetri, siamo pronti a svettare. certo, nella nostra tribù di minimei.
e domani finiamo la cura dataci per le coliche (ma, ahimè, non le coliche. stasera siamo proprio reduci da una di quelle feroci, quasi stordenti)!

nel frattempo anche la paperella cresce, anche se in un altro senso. questa sera, in un momento in cui ero un po’ giù, è venuta da me e mi ha cantato una canzone.
ok, la canzone era: "me’hone, me’hone, graaaannne casa!" ["mattone su mattone viene su la grande casa…", per chi la conosce, ndt]. ma cantava, ed era lei che cantava una canzone a me.
cazz’… volevo dire, perbaccolina. com’è cresciuta. quand’ha imparato a cantare? è vero che io lo faccio in continuazione ma… non le ho mai insegnato.
perbaccolina, dicevo, mi ha proprio commosso.

Category: varie
You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.
3 Responses
  1. Puccio says:

    Troppo carina!!!!!

    Sapevo che i bambini assimilano tutto quello che hanno intorno (non nel senso di Blob alieno aggressivo).

    Vedere questo piccolo miracolo deve essere veramente emozionanate.

    Ciao.

  2. nomade says:

     grazie puccio, prendo nota!! :)

Lascia un Commento