Archive for » luglio, 2009 «

meno poco

no, non nel senso che sono poco violenta (e comunque è vero, al massimo do testate), ma nel senso che manca poco alla fine di questa luuunga settimana, che per un po’ sarà l’ultima settimana intera di lavoro.
la prossima solo martedì e mercoledì, poi 3 di ferie, poi di nuovo martedì e mercoledì, poi 3 di congedo per inserimento paperella al nido.
… detto così, sembro una nullafacente. ma a forza di tenermi le ferie, sto per esplodereeeeee!
ciò detto, oggi pomeriggio si parte per rimini (dopo aver fatto i dovuti bagagli), dove da lunedì abbandoneremo la papera nelle amorose anche se affumicate grinfie dei nonni materni, che se la spupazzeranno finalmente in santa pace (senza i genitori che dettan legge) fino a giovedì.
ebbene sì, la prossima settimana niente nido, quindi chiara deve restare al mare dai nonni, e passare le sue prime notti senza mamma e papà.
prevedo risvegli durissimi. del babbo, intendo, annegato in un mare di solitudine senza paperelle che la mattina vengano a giocare nel lettone. quasi quasi gliene regalo una di gomma. anzi, di pelùches.

Category: varie  Leave a Comment

cena tra mamme…

ieri sera una delle 3 mamme del nostro nidocasa ci ha portato fuori a cena… Una cena tra mamme, con babbi a casa a tenere le pupe.
Devo dire che, pur avendo voglia di rilassarmi un po’, e le altre mamme mi stanno pure simpatiche, non mi aspettavo chissachè, e, anzi, prevedevo un rientro a casa abbastanza presto.
un cavolo! son tornata alle 23, e solo perchè mi son rifiutata di andare al cinema in piazza maggiore alle 22! e mi son divertita la faccia!
sarà che le uscite con le amiche io non le ho mai fatte, un po’ perchè ho soprattutto amici uomini, e un po’ perchè gli amici mieie e di mio marito son gli stessi, quindi che senso ha che ci esca uno solo dei due?
ma insomma, ho mangiato bene (e aggratis), ho riso un sacco, mi son sfogata infamando un po’ i rispettivi mariti ultràs del lavoro, le figlie gnaulanti, la dada scassaballe… e son tornata a casa senza l’umore assassino e la voglia di torcere il collo alla mia dolce metà che avevo quando sono uscita!
…. catartico! da rifare, a settembre.

Category: varie  2 Comments

all together now!

Chiara se fa le cose, le fa bene.
Quindi, da bravo coccodrillo, ha pensato di metter fuori 5 denti contemporaneamente (almeno credo, perchè la conta è sommaria dato che il coccodrillo non ha alcuna voglia, visto il male, di stare a bocca aperta). Ad una prima occhiata, comunque, abbiamo in pole position ameno 3 premolari e 2 canini.
E la febbre, e la gnola, e l’inappetenza (ma il gelato sì, con quello ieri ci ha cenato!), e la mammite, e la babbosità, e l’inbraccitudine….
Need ferie. E spero che i denti prima del 7 abbiano finito di spuntare, perchè ho bisogno di un po’ di relax, dopo questa fine traumatica, nauseabonda e dentuta del torrido luglio bolognese!

Category: varie  One Comment

questione di gusti

ieri sera siamo andati a cena da un’amica che in questi giorni è bloccata a reggio emilia, a fare compagnia a un babbo un po’ anziano. ha una casa meravigliosa, abbiamo cenato sotto un porticato enorme, circondati da un giardino grande e bellissimo con tanto di pozzo.
a inizio cena abbiamo messo a bagno nel pozzo le pesche, per tenerle in fresco, e la paperella le ha viste. madornale errore!
ha deciso che voleva quelle, e non c’è stato verso… ha ignorato tutta la cena, nonostante ci fossero un sacco di cose in tavola che le piacevano: prosciutto, salumi, crescenta, erbazzone… ha gironzolato per il giardino emettendo urletti di gioia e facendo il suo show, con biberon d’acqua al seguito, arrampicandosi su ogni cosa arrampicabile dall’alto dei suoi 70 centimetri (fortunatamente poche), e attendendo il fatidico momento.
poi è venuta al tavolo, ha mangiato un spicchio di pesca, e tutta felice è tornata a giocare. lei, la camionista. ha cenato con uno spicchio di pesca. boh… alla faccia della testa  dura!

Category: varie  2 Comments

1 settimana

è strano quante cose possano succedere, o non succedere in una settimana. oggi sono rientrata in ufficio, dopo i 4 giorni romani, scoprendo che è bello arrivare e farsi largo tra la mucchia di giornali.
è bello anche guardare i miei blog preferiti e avere un sacco di vite da leggere, perchè da venerdì scorso quasi tutti avevano qualcosa da raccontare.
è bello passare di qui e trovare finalmente che qualcuno ha deciso di scrivermi: grazie! :) è come trovare una cartolina nella buchetta delle lettere: una cosa che mi dà sempre una gioia incredibile!
è bello accorgersi che i miei amici romani non mi hanno davvero mai lasciata sola, che roma è sempre una città meravigliosa, e calda. e che però mi piace di più stare con la mia famiglia, in qualsiasi punto del mondo si trovi.
ed è bello arrivare a casa e scoprire che i vicini vi hanno invitati a cena, così rientrando bollita nella bollente bologna, almeno non ti devi preoccupare di fare la spesa e cucinare.
e sì, è bello farsi abbracciare da una paperella che in una sola settimana ha imparato a dare i bacini sulle guance, e che alle 20, per amore della sua mamma distrutta, crolla senza cena in un profondissimo sonno dalla quale l’abbiamo svegliata alle 7 di questa mattina!!

Category: varie  4 Comments

patata bollente e un po’ sudata

mentre i lettori continuano a latitare, nel senso che qualcuno qui ci passa, ma non parla (e vabbè, tutti io i bloggernauti timidi…), ho vinto al lavoro la patata bollente dell’anno!!
perchè, come ogni anno da quando sono qui, improvvisamente i nostri mega super capi decidono che proprio a fine luglio è indispensabile fare la mega super manifestazione. e fin qui va bene, ma porca puzzolina, proprio a fine luglio, quando c’è il picco di calore dell’anno e si sciolgono anche le scrivanie dell’ufficio?!?!
… e come se non bastasse, indovinate a chi tocca andare a roma, per aiutare a coordinare la comunicazione?…
e così, nomadizzo verso sud.
se la prossima settimana latito sul blog non è perchè non vi pensi, miei timidi lettori, ma perchè son bloccata in un ufficio romano.
il lato positivo è che in tutto ciò conto di incrociare, a qualche improbabile orario notturno in cui mi lasceranno scappare, il felino stregato e la mia psycomalattia mentale preferita.
roma preparati, attila sta per scendere…

Category: varie  3 Comments

o tu…

viandante silenzioso del blog…. più prosaicamente detto lettore, ma chi sei?
mi sono accorta che quasi ogni giorno una decina di internauti se ne passa da qui… chi siete? lasciate una traccia… accia … accia
sì, lo so che il blog è un po’ vuoto di commenti (fa anche l’eco), ma che colpa ne ho se i miei pochi ed ignoti lettori son pure silenziosi?
a me fa piacere se commentate!
lo dico per fugare ogni dubbio!! :)
… e soprattutto per cercare di mettere a tacere la curiosità, che mi si sta arrampicando per la schiena come una scimmia!!! o come una figlia, visto che ultimamente il mummyclimbing rientra tra le attività preferite del mio anatroccolo ubriaco!

Category: varie  Leave a Comment

carrarmatini

no, non son diventata improvvisamente guerrafondaia.
è che questo weekend ha iniziato a prender forma un antico progetto: la casa-comune-elfia-hippy-di-marino!
sarebbe lunga spiegare la genesi del nome, ma fatto sta che da anni, con qualche amico, sogniamo di andare a vivere vicini, in un posto in cui ciascuno abbia la sua casa, ma esistano anche spazi comuni e una vicinanza tale darendere facile il vedersi anche durante le assurde settimane lavorative, anche solo per dirsi un ciao e ricordarsi di non esser soli al mondo…
ed ebbene sì, ta-da!
2 amici (non una coppia, 2 singles), hanno comprato due diverse case nel mio piccolo borgo colonico! e così, siamo già a 3 carrarmatini conquistati su 18! in quanto ai vicini, non potendoli estromettere tutti abbiamo iniziato ad assimilarli, diventando amici dei nostri (simpaticissimi, in effetti, non è che la cosa sia stata minimamente faticosa) compagni-di-muro! e sabato siamo andati ad una sagra festival, tutti e 4 i possessori di carrarmatini, insieme…
è una piccola fettina di sogno che si avvera, chevvedevodì? a me queste cose mi commuovono sempre….

Category: varie  Leave a Comment

invidia (buona e sana, ma invidia)

volevo solo dichiarare ai posteri che chiunque, chiunquissimo facesse parte di quegli 80.000 schifidissimi fortinati che ieri sera erano a sgolarsi a san siro, ha tutta la mia invidia.
palate di invidia.
tonnellate di invidia.
mareggiate di invidia.
un’invidia a 360°.
e no, non mi basta pensare che tanto in questo periodo sto una schifezza e non me lo sarei goduta, e nemmeno che tengo prole (l’avrei lasciata ai nonni, ah sì, come gliel’avrei lasciata), e nemmeno che oggi mi sarò letta 15 diverse recensioni per cercare di ricostruire tutti i dettagli come se ci fossi stata, e nemmeno che tanto sono già stata a un loro megaconcerto.
mica sono tutti uguali.
e se pensate di sì, allora potevate cedermi (ovviamente, aggratisse) il vostro biglietto.
egoisti… (invidia, invidia, invidia!)

Category: varie  Leave a Comment

figli altrui

e dopo tanto parlare del mio coccodrillo tortelliforme, mi sembra il caso di fare le congratulazioni al koala, che nonostante la di lei (della pupa) riluttanza, è riuscita a sfornare una dolcissima, piccolissima, perfettissima camilla! brave mamma, figlia e pure papà, che deve aver sudato le sue brave 7 camicie nell’attesa….
e con l’occasione, un bell’in bocca al lupo ad un altra Chiara, che ancora qualche mese dovrà pazientare…

Category: varie  Leave a Comment